Avanzamenti
Sulle ali di Indintos

Il progetto Idintos è nato ufficilamente nell’agosto del 2009 con l’obiettivo di realizzare  un polo tecnologico per l’aviazione leggera in Toscana ed il prototipo di un idrovolante ultraleggero, caratterizzato da minor impatto ambientale, minori consumi e maggiore sicurezza.
Una grande possibilità che si presenta nel mercato mondiale è quella dei velivoli idrovolanti ad elevata efficienza, operanti sia su piste normali che su specchi d’acqua. Per avviare la possibile produzione di tali velivoli nella Toscana, regione di grande tradizione nel campo dei grandi idrovolanti, è necessaria la realizzazione dei seguenti obiettivi di progetto:

  • Sviluppo teorico numerico delle configurazioni PrandtlPlane, con particolare applicazione agli ultraleggeri, con elica propulsa da un motore a combustione e con la possibilità di verificare la integrazione di motori elettrici.
  • Progetto di modelli in scala di idrovolanti per prove in galleria del vento, per la definizione dei parametri aerodinamici, delle derivate aerodinamiche e delle polari dei velivoli.
  • Progetto di modelli in scala di idrovolanti per prove in vasca navale per simulare le manovre di decollo e  atterraggio in acqua.
  • Conduzione delle prove in galleria del vento.
  • Conduzione delle prove in vasca navale.
  • Modelli in scala, per prove preliminari di volo.
  • Progetto esecutivo di un prototipo di velivolo ultraleggero idrovolante.
  • Realizzazione del prototipodi progetto e prove di volo.

 

3
Rendering IDINTOS – 2013

538051_601932239836630_432320743_n
Rendering dell’interno dell’idrovolante IDINTOS – 2013

644328_605046089525245_415534829_n
Un rendering dell’interno dell’Idintos – 2013

 

…………………………………………………………………………………………………………………………………………

fers